Organi

Consiglio Fondo avente compito di indirizzo politico-strategico presieduto dal Presidente della Provincia o suo delegato e nella sua prima fase, composto dai seguenti soggetti:
Provincia di Belluno, un membro per ciascuna Organizzazione Sindacale Cisl E Cgil, Consorzio Bim Piave Belluno, Conferenza dei Sindaci, un membro a turnazione in rappresentanza delle Associazioni di Categorie da loro scelto, Diocesi di Belluno – Feltre.
Sono compiti del Consiglio: definire le linee di indirizzo per l’utilizzo delle risorse del fondo; esprimere il parere sulle singole progettualità; individuare i soggetto attuatori delle singole progettualità; esprimere parere sui rendiconti.

Tavolo del Fondo Welfare e Identità territoriale: il Tavolo avrà un ruolo operativo e sarà composto degli Enti finanziatori e le rappresentanze locali e verrà coordinato dal Presidente della Provincia o suo delegato in base agli indirizzi del Consiglio del Fondo; periodicamente si incontrerà per delineare proposte di intervento e per selezionare richieste di finanziamento pervenute al Fondo da proporre poi al Consiglio.